“Facebook Live” per la tua attività: 5 consigli per la realizzazione!

23 Set 2016
Hotel - Punti vendita - Ristoranti
0 Comment
Facebook Live

“Dirette Facebook” alcuni dati interessanti

Facebook Live è uno strumento di pubblicazione da poco presente sul social di Zuckerberg: questa feature si basa sulla condivisione di video in diretta.

Le “Live” su Facebook sono nate in risposta alla mancanza di generazione di contenuti da parte degli utenti, e sono considerati come i post che hanno la maggiore reach organica.

I video in diretta permettono ai brand di seguire il trend del “Real time marketing”, inteso come la capacità di una impresa di intercettare, nella quotidianità, una situazione potenzialmente in grado di generare un forte engagement e di sfruttarla in modo creare interesse

Le live di Facebook possono essere utilizzate in molti momenti e contesti aziendali, l’importante è seguire alcuni basilari regole.

Ecco alcuni consigli per poter ottenere il massimo delle interazioni da una Live su Facebook.

1. Pianifica precedentemente il contenuto della diretta

Il peggior modo gestire una diretta live, è quello di stare immobili a osservare lo schermo. 

Una buona pianificazione della diretta permette la migliore resa del contenuto pubblicato: questo vale sia per la diretta che per il resto dei contenuti.

L’obiettivo della live è quindi quello di generare il maggior engagement possibile, e ciò è possibile solo grazie alle programmazione dei seguenti elementi fondamentali:

  • definire l’audience alla quale mi sto rivolgendo, e adottare il mio linguaggio in base a essa 
  • quale contenuto proporre ed in quale format (ad esempio una intervista, una gara di tuffi, uno spettacolo comico, una persona che cucina, etc.)
  • quando ho intenzione di produrre la live (consiglio scegliete giorni e orari in cui la maggioranza delle persone non lavora, come durante i festivi e subito dopo cena)

2. Fai in modo che chi guarda il contenuto abbia la possibilità di farti delle domande

Come abbiamo detto precedentemente, le dirette su Facebook sono fatte ad hoc per ingaggiare il più possibile gli utenti. Fai in modo di rendere particolarmente interessante quello che stai facendo.

Prova a stimolare gli utenti facendo domande, e rispondendo a quelle che ti vengono fatte. L’interazione è essenziale, e se fatta live renderai il contenuto più divertente interessante.

3. No attività quotidiane, mostra eventi particolari

Mostra qualcosa della tua attività che in pochi conoscono o a cui pochi hanno accesso, quello che è considerato il “dietro le quinte”; Un ottimo esempio di video live potrebbe essere la diretta all’interno della cucina del tuo ristorante mentre lo chef prepara un piatto particolare, che si differenzia rispetto ai piatti serviti ordinariamente. Oppure un’intervista dietro le quinte ai protagonisti/ospiti di uno spettacolo da te organizzato.

L’obiettivo è quello di far rimanere l’utente attaccato allo schermo.

4. Non chiudere la diretta il prima possibile, cerca di produrre qualcosa di prolungato

Più a lungo durerà la tua diretta, e più aumenterà la possibilità che il numero di utenti che la guardano sia alto.

Non c’è un tempo “limite” e un tempo “minimo” da tener presente per le dirette facebook, l’importante è produrre un contenuto interessante, utile per gli utenti e che catturi il loro interesse.

5. Cura il “Postediting”

La principale caratteristica che differenzia le dirette live di Facebook, rispetto a quelle effettuate all’interno di altri social, è che i video live rimangono salvati all’interno del nostro profilo una volta finita la diretta. Il contenuto è quindi fruibile dagli utenti anche dopo la diretta.

Queste sono alcune tips per poter ottimizzare il video una volta che il live è terminato:

  • Applica dei filtri
  • Pubblica un video in versione “highlights”, ritagliando i momenti migliori.
  • Sponsorizza il contenuto tramite delle inserzioni
  • Esorta gli utenti ad attivare le notifiche relative ai tuoi live.

Written by  Edoardo Baldi

Appassionato di Social Media Marketing, e di organizzazione di eventi. Laureando in Economia Aziendale corso management internazionalizzazione e qualità. Ho svolto uno stage curriculare presso Hubic Marketing e collaboro col laboratorio di ricerca Wem_Park. I miei interessi sono #Marketing #Communication #SMM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *